Stazioni semiprofessionali

Le stazioni semiprofessionali non possono mancare in una palestra: il loro punto di forza è la versatilità, infatti permettono di svolgere una grande quantità di esercizi diversi allenando vari gruppi muscolari. Siete alla ricerca di una stazione multifunzione semiprofessionale e desiderate un consiglio sul macchinario che fa al caso vostro? Sfogliate il catalogo dei prodotti disponibili online e per qualsiasi informazione o richiesta non esitate a contattarci ai nostri recapiti.

Mostra come Griglia Lista
Ordina per
Power Cage Rack Studio Diamond

DISPONIBILE

-4% 469,00 € 450,00 €
Stazione Multifunzione JK Fitness 6067

Disponibile

-7% 589,00 € 549,00 €
Lat Machine e Pulley a Caricamento Dischi Toorx Chrono Pro Line LTX 2000

DISPONIBILE

-14% 699,00 € 599,00 €
Cross Cable Rack Studio Diamond

DISPONIBILE

-27% 1.099,00 € 800,00 €
Smith Machine JK Fitness Vertical Line

DISPONIBILE

-13% 919,00 € 800,00 €
Leg Press / Calf Raise Semi-Professionale Chrono Pro Line Toorx LPX 3000

DISPONIBILE

-14% 1.099,00 € 949,00 €
Smith Machine Luxury Diamond Studio

DISPONIBILE

-10% 1.099,00 € 990,00 €
JKV-COMBOLEGPRESSHACK

Disponibile

-6% 1.050,00 € 990,00 €
Stazione Multifunzione JK fitness Vertical Line - 6092

Disponibile

-13% 1.149,00 € 999,00 €
Power Cage Rack Pro

Disponibile

-30% 1.500,00 € 1.050,00 €
Power Rack JK Fitness Vertical Line JKV74

Disponibile

-21% 1.390,00 € 1.100,00 €
Lat Machine e Pulley con Pacco pesi Toorx Chrono Pro Line LTX 3000

DISPONIBILE

-14% 1.399,00 € 1.199,00 €

Tipi di stazioni

Possiamo distinguere due modelli principali di stazioni semiprofessionali:

  • modelli con pacco pesi integrato, le più diffuse;
  • modelli con carico dischi in ghisa (sistema free-weight).

Le principali stazioni sono le Dual pulley/cross cable, le Smith machine con bilanciere guidato, le multifunzione e le stazioni All in One, che permettono di svolgere più di 2 esercizi con un unico macchinario.

Scegliere la stazione semiprofessionale

L’offerta relativa alle stazioni multifunzione è molto varia, anche perché una delle principali caratteristiche di questi macchinari è la possibilità di personalizzazione. Andiamo a vedere quali sono i principali fattori da tenere in considerazione quando si acquista una stazione semiprofessionale.

Pacco pesi

Se ci si orienta verso una stazione semiprofessionale con pacco pesi, occorre considerare che il carico è il componente fondamentale che assiste l’atleta durante la crescita muscolare. Per questo motivo, è bene non scendere sotto la cifra di 70/100 kg: pacchi pesi troppo leggeri potrebbero risultare inefficaci per alcuni esercizi.

Numero di esercizi

Le stazioni si configurano come una palestra pressoché completa racchiusa in un unico macchinario. Per questo motivo, un modello semiprofessionale deve permettere di svolgere un significativo numero di esercizi. Un numero minimo di prestazioni dovrebbe essere almeno quattro, ma nei modelli più avanzati arriviamo anche a otto postazioni.

Struttura

Una stazione semiprofessionale dovrebbe avere un peso di almeno 60/80 kg escluso il pacco pesi, così da garantire solidità in ogni suo componente. Allo stesso modo, occorre verificare gli spessori dei tubolari e le dimensioni di sedute e schienali, per accertarsi che non siano troppo fini e risultare scomodi durante l’esecuzione di alcuni esercizi. Una seduta ottimale dovrebbe avere uno spessore di almeno 5 cm e avvolgere bene la schiena una volta seduti. Carrucole e pulegge devono ovviamente essere di ottima qualità, meglio se su cuscinetti a sfere. Guaine e cavi devono essere in acciaio rivestito in poliuretano, per garantire un’ottima scorrevolezza.

Quali esercizi si possono svolgere con la stazione semiprofessionale?

Sono numerosi gli esercizi che si possono replicare sulle stazioni multifunzione, anche se molto dipende dal modello scelto. In linea generale, la gran parte delle stazioni semiprofessionali permettono di svolgere i seguenti esercizi:

  • chest press, uno dei più noti esercizi da palestra, che simula il movimento delle distensioni su panca;
  • lat machine, l’attrezzo che consente di eseguire trazioni di vario tipo che si distinguono fra loro soprattutto per l’angolo di rotazione della spalla. Si tratta di esercizi concepiti per lo sviluppo muscolare della schiena, soprattutto il gran dorsale;
  • shoulder press, un esercizio multiarticolare pensato per l’allenamento del deltoide anteriore utilizzato principalmente nell’ambito del bodybuilding;
  • leg extension, un esercizio monoarticolare che sollecita la muscolatura anteriore della coscia attraverso l’uso di sovraccarico;
  • leg curl, un esercizio che stimola anch’esso la muscolatura della coscia ma la sua parte posteriore;
  • abdominal crunch, un grande classico per l’allenamento dei muscoli addominali impiegato nel bodybuilding ma anche nella preparazione atletica di qualsiasi sport.

Infine, alcune stazioni semiprofessionali sono dotate anche di Pressa per le gambe orizzontale/leg press, che permette di allenare gli arti inferiori con un esercizio multiarticolare finalizzato al potenziamento muscolare di cosce e glutei.

Copyright © 2023 TXFITNESS srl - P.IVA 03444210540