Panche

Le panche professionali hanno una qualità costruttiva superiore rispetto ai modelli pensati per l'home fitness e di conseguenza si prestano a utilizzi intensivi. I prodotti che trovate in questa categoria sono adatti a un utilizzo collettivo in studi personal, agriturismi, hotel, centri fisioterapici ma anche in generale in tutte le palestre e centri sportivi. Sfogliate il catalogo alla ricerca delle offerte migliori e se avete qualche dubbio non esitate a contattarci.

Mostra come Griglia Lista
Ordina per
Adjustable Bench Next Line Professional Visa Sport posizione inclinata

DISPONIBILE

0,00 €
Sissy Squat Bench Professionale Diamond

Disponibile

-33% 299,00 € 200,00 €
Sissy Squat Professionale Toorx WBX 1800

DISPONIBILE

-17% 299,00 € 249,00 €
Panca Piana Professionale Toorx WBX 2000

DISPONIBILE

-27% 479,00 € 349,00 €
Panca Piana Professionale Toorx WBX 2000

DISPONIBILE

-27% 479,00 € 349,00 €
Adjustable Bench Cross Multi-Posizione Professionale Diamond

DISPONIBILE

-20% 499,00 € 400,00 €
Panca Hip Thrust Professionale Toorx WBX 240

Disponibile

-10% 499,00 € 449,00 €
Panca Professionale Regolabile Piana e Inclinabile Toorx WBX 900

DISPONIBILE

-20% 599,00 € 479,00 €
Panca Regolabile Multiposizione Semi-Professionale Inspire Bench FT1

DISPONIBILE

-9% 549,00 € 499,00 €
Panca Scott Professionale Toorx WBX 2400

DISPONIBILE

-18% 649,00 € 529,00 €
Panca Regolabile Professionale Toorx WBX 2200

DISPONIBILE

-18% 649,00 € 529,00 €
Panca Scott Professionale Toorx WBX 2400

DISPONIBILE

-18% 649,00 € 529,00 €

Tipi principali di panche professionali

Una panca professionale da palestra permette di cimentarsi in diversi tipi di allenamento, ma molto cambia in base alla tipologia che si sceglie. Andiamo a vedere le principali:

  • panca piana multiuso. È il modello tradizionale, costituito da un’asse con due punti di appoggio, è il tipo più compatto nonché il più versatile. La sua funzione è essenzialmente quella di fornire una base di sostegno per effettuare diversi esercizi con i pesi, soprattutto per la parte superiore del busto, dagli esercizi con le braccia agli addominali. Con questo strumento si possono però eseguire anche salite con le gambe, pertanto è un attrezzo versatile che consente un allenamento total body.
  • panca piana/inclinata con supporto bilanciere integrato. Se la struttura di base è la stessa di una panca multiuso, in aggiunta sono presenti due supporti per posare il bilanciere sopra l’appoggio per la testa. Questo modello è prediletto da chi desidera sviluppare i muscoli di schiena, braccia, dorso e petto.
  • panca addominale. È una panca specifica per l’area addominale e possiede una parte rialzata e l’altra estremità che poggia direttamente a terra. L’inclinazione fa sì che nel momento in cui ci si posiziona sull’estremità alta della panca, si possa scendere e risalire con il busto per allenare gli addominali.
  • panca romana o hyperextension: è una panca che viene utilizzata per allenare la muscolatura della bassa schiena nonché di tutta la catena estensoria degli arti inferiori.
  • panca Scott: è una panca che permette di allenare i bicipiti, prevede una flessione del gomito contro gravità con spalla flessa e gomito in appoggio. L’attrezzo consiste in un piano inclinato dove poter appoggiare le braccia ed eseguire l’esercizio.
  • panca Hip Thrust: è una panca ideata per allenare gli arti inferiori, nello specifico gluteo e bicipite femorale; si appoggia la base delle scapole sulla panca tenendo il busto dritto, tibia e femore devono creare un angolo di 90°;l’esercizio si svolge posizionando il bilanciere all’altezza delle anche.

Macchine isotoniche o movimenti liberi?

Gli attrezzi isotonici sono macchine in cui il movimento viene guidato per consentire all’atleta di apprendere agevolmente l’esercizio in maniera corretta. In altre parole, in questo caso i movimenti seguono delle traiettorie fisse imposte dal macchinario stesso. Sicuramente le panche costituiscono una sorta di ibrido fra le macchine isotoniche e l’allenamento “svincolato”. Ad esempio, quando si eseguono le distensioni su panca piana con il bilanciere, l’atleta è chiamato comunque a essere responsabile della qualità del movimento messo in atto, facendo attenzione a far aderire la schiena alla panca, a mantenere corretta la posizione delle spalle, a non caricare troppo un arto rispetto all’altro e così via. Ma come abbiamo visto, ci sono anche tipi di panche pensati per accompagnare l’utente verso movimenti più particolari.

Copyright © 2023 TXFITNESS srl - P.IVA 03444210540